Menù


Katia Brugnolo

Katia Brugnolo è Docente accademica di Storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Verona. E’ stata Conservatore al Museo Civico di Palazzo Ricchieri, a Pordenone, di Palazzo Chiericati a Vicenza, e del Museo Civico della Ceramica A Nove. Ha progettato e realizzato numerose mostre di arte e ceramica antica e contemporanea, scrivendo cataloghi e libri dedicati ad artisti e ceramisti, e a collezioni museali. Ha appreso dai maestro di Nove la tecnica del decoro tradizionale, dipingendo decori floreali tradizionali o creando e adattando figurazioni astratte a oggetti ceramici in moderno design.

Sono cosi stati ideati ed espressi motivi decorativi che rispondono a linguaggi diversi, entrambi molto cari a Brugnolo: da un lato la precisione del decoro tratto da tessuti di opere di Paolo Veronese (XV sec.) e Paolo Veneziano ( XIV sec.), dall’altro la pittura astratta con motivi che si ispirano ai colori e al flusso rigenerante dell’acqua e della danza.

Dopo importanti esperienze espositive Brugnolo ha dato vita ad un suo originale percorso pittorico e scultoreo, adottando rispettivamente un linguaggio astratto per grandi e piccoli dipinti su ceramica, e figurativo per i volti femminili modellati in semirefrattario o dipinti su terraglia, ispirati anche a personaggi storici, Nefertiti, la moglie di Dario (Giambattista Tiepolo, ciclo di Villa Cordellina).


VEDI LE OPERE DI KATIA BRUGNOLO

 

© 2021 - ArtOnline20 S.R.L.
Live Chat offline

L' Assistente Personale è impegnato, inviaci un messaggio.